Vai al contenuto

Famiglia e carriera

Per una maggiore cordialità in Sassonia

Sovvenzioni per le aziende

Video esplicativo sull'area delle sovvenzioni per le imprese

Aiuto federale d'urgenza - Vengono sostenute le piccole imprese con un massimo di 10,0 dipendenti (equivalente a tempo pieno), tra cui la produzione agricola primaria, i lavoratori autonomi e i liberi professionisti.
Il presupposto è un collo di bottiglia di liquidità dovuto alla pandemia di corona, che ha portato a uno squilibrio economico che minaccia l'esistenza dell'azienda

Si tratta di un servizio di equity per superare una situazione economica che minaccia l'esistenza dell'azienda. La sovvenzione viene concessa una volta per tre mesi e dipende dal numero di dipendenti:
Fino a 5,0 dipendenti fino a 9.000 euro
Fino a 10,0 dipendenti fino a 15.000 Euro

Sofortprogramm Dresda - La città paga una borsa di studio non rimborsabile di 1.000 euro per lavoratori autonomi, liberi professionisti e microimprese.

Prestito di aiuto immediato "La Sassonia aiuta immediatamente" Il sostegno è disponibile per le imprese individuali (lavoratori autonomi), microimprese e liberi professionisti con sede in Sassonia, fatturato annuo fino a 1 milione di euro.
Ulteriori requisiti:

  • Società sana al 31.12.2019 (nessun squilibrio economico)
  • Previsione di un calo delle vendite di almeno il 20% per l'esercizio in corso a causa della pandemia di corona

Il prestito ammonta a un importo compreso tra EUR 5.000 e un massimo di EUR 50.000 ed è concesso senza interessi, durata 10 anni, fino a tre anni senza rimborso. Chi rimborsa il 90% entro tre anni riceve una rinuncia del 10%.

NOVITÀ: Possono richiedere i prestiti anche le aziende con un fatturato annuo superiore a 1 milione di euro e fino a 100 dipendenti. È necessaria una conferma da parte del consulente fiscale sul fabbisogno di liquidità stimato per i prossimi quattro mesi.

Tutte le richieste vengono inoltrate per via elettronica o per posta tramite la Sächsische Aufbaubank (SAB).

KFW (Kreditanstalt für Wiederaufbau) Corona Aid Loans per le imprese
Per le aziende, i lavoratori autonomi e i liberi professionisti che si sono trovati in difficoltà finanziarie a causa della pandemia della corona. Il credito serve a coprire i costi di gestione o a migliorare la liquidità. Il prestito viene richiesto presso la banca del richiedente (banca o cassa di risparmio).

Sul lato KFW, l'applicazione può essere preparata per una rapida elaborazione presso la banca della casa.

Domande e risposte

Dove posso richiedere il prestito d'emergenza in Sassonia?

In Sassonia, queste applicazioni passano anche direttamente attraverso la Sächsische Aufbaubank (SAB).

Queste richieste vengono effettuate direttamente attraverso le banche di sviluppo dei rispettivi paesi. In Sassonia la Sächsische Aufbaubank (SAB) ne è responsabile.

elenco

Documenti

La domanda per l'aiuto d'urgenza della Confederazione è ora possibile anche in forma cartacea

Modulo di richiesta per il sussidio di emergenza per lavoratori autonomi, liberi professionisti e piccole imprese (fino a 15.000 euro) da scaricare direttamente

Banca per la ricostruzione della Sassonia - www.sab.sachsen.de

Documento sui punti chiave "Aiuto d'emergenza Corona

Questo documento riassume i punti principali dell'aiuto d'emergenza Corona per le microimprese e le imprese individuali.

Ministero Federale dell'Economia e dell'Energia - www.bmwi.de

Panoramica della Confederazione sulle misure di aiuto

Documento sul pacchetto di misure per mitigare gli effetti del virus corona

Ministero federale delle finanze - www.bundesfinanzministerium.de

Link utili

Scudo di protezione della corona per la Germania dichiarato dal Ministero federale delle finanze.

Documenti e informazioni per la preparazione della richiesta di prestito presso la banca della casa

Informazioni e documenti per la richiesta di aiuti federali in caso di emergenza

Richiedere il prestito d'emergenza tramite la SAB

Un contributo del MDR con un'intervista del ministro sassone dell'economia e dei trasporti Martin Dulig